Premio Letterario Nazionale “Carlo Piaggia”
via Stipeti, Casella Postale 25
55060 Guamo,
Capannori (LU)
CF 01708930464

È uffciale. L’attore lucchese Marco Brinzi leggerà alcuni brani dellle opere vincitrici della terza edizione del nostro Premio nel contesto della giornata di premiazione che si terrà nella Chiesa di Badia di Cantignano il 13 giugno 2020.

Conosciamo meglio Marco.

Diplomatosi alla scuola del Piccolo Teatro di Milano sotto la direzione di Luca Ronconi continua il percorso teatrale lavorando con Massimo Castri, Declan Donellan, Robert Carseen, Federico Tiezzi, Serena Senigallia, Veronica Cruciani, Cristina Pezzoli e il lituano Oskaras Koršunovas.

Nel 2006 viene premiato come miglior attore emergente al festival teatrale di Séte in Francia con lo spettacolo Des Italiens per la regia di Gilbert Rouvier.

Nel 2009 debutta come regista lirico curando l’allestimento di Cavalleria rusticana di Pietro Mascagni e Pagliacci di Ruggero Leoncavallo al teatro comunale di Adria, con l’Orchestra filarmonica A. Guarnieri di Adria e il coro del Teatro Verdi di Padova.[1]

Nel 2017 è stato insignito dal Comune di Lucca, del riconoscimento “Lucchese dell’anno” per il suo impegno civile dimostrato in “ Lettere di Aldo Mei e con il monologo “Autobiografia di un picchiatore fascista” di Giulio Salierno.

Televisione

Nel 2014 ha esordito come protagonista nel mockumentary L’operazione , diretto da Fulvio Bernasconi per la Televisione Svizzera. Per la televisione italiana debutta lo stesso anno con 1992, serie tv prodotta da Sky Cinema con la regia di Giuseppe Gagliardi nel ruolo di Massimo Lorenzon. Sempre nel 2014 ha recitato nel film tv Limbo (Raiuno) tratto dall’omonimo romanzo di Melania Mazzucco. Nel 2016 è nel cast della serie Tutto può succedere – prodotta da Cattleya per la Rai con la regia di Lucio Pellegrini. Sempre nel 2016 è protagonista in La Stirpe di Orazio, serie prodotta da RSI Svizzera.

Cinema

Per il cinema ha debuttato nel 2007 in Peopling The Palace diretto da Peter Greenaway. Nel 2014 ha recitato in Confusi e felici di Massimiliano Bruno.

Nel 2016 è interprete nel cast di Una questione privata dei fratelli Taviani.

Nel 2018 è interprete del film Il testimone invisibile diretto da Stefano Mordini a fianco di Riccardo Scamarcio, Miriam Leone e Fabrizio Bentivoglio.

Teatro

  • Mon cher la corrispondenza epistolare di Elisa Baciocchi Bonaparte e Luciano Bonaparte con Amanda Sandrelli
  • Ich Var da lettura scenica per la strage di Sant’Anna di Stazzema con Oliviero Toscani
  • La Tragedia del Vendicatore di Thomas Midletton, regia Declan Donellan – stagione 2019/2020
  • Autobiografia di un picchiatore fascista di Giulio Salierno, regia Marco Brinzi – 2018
  • Antigone di Sofocle, regia Federico Tiezzi – 2018
  • Quasi Grazia di Marcello Fois, regia Veronica Cruciani – 2017/ 2018
  • Calendar Girls di Tim Firth, regia Cristina Pezzoli – 2015/ 2016
  • Winter di Jon Fosse, regia di Oskaras Koršunovas – 2014/2015
  • Gioco di specchi di Stefano Massini regia di Ciro Masella – 2014
  • Hedda Gabler di Henrik Ibsen regia di Cristina Pezzoli – 2014
  • Il ritorno di Casanova di Sandro Lombardi regia di Federico Tiezzi – 2014
  • Amori e resti umani di Brad Freser regia di Giacomo Settis Bisordi – 2013
  • Happy Bear di Woody Neri regia di Woody Neri – 2013
  • Non si sa come di Luigi Pirandello regia di Federico Tiezzi – 2013
  • Ella di Herbert Achternbusch regia di Caterina Sinonelli – 2013
  • Muro di Francesco Niccolini regia di Ciro Masella – 2012
  • Carmen di Henri Meilhac regia di Serena Senigallia – 2012
  • Romeo e Giulietta di William Shakespeare regia di Serena Senigallia – 2012
  • Nozze di sangue di Garcia Lorca Marcello Fois regia di Serena Senigallia – 2012
  • Studio per Medea di Dario Marconcini regia di Dario Marconcini – 2011
  • Cosi è se vi pare di Luigi Pirandello regia di Massimo Castri – 2011
  • La presidentessa di Maurice Hennequin regia di Massimo Castri – 2010
  • Inventato di sana pianta di Hermann Broch regia di Luca Ronconi – 2009
  • Sogno di una notte di mezza estate di William Shakespeare regia di Caterina Simonelli – 2009
  • La Calandria di Bernardo Dovizi da Bibbiena regia di Luca Ronconi- 2008
  • Sogno di una notte di mezza estate di William Shakespeare, regia di Renato Sarti – 2008
  • I soldati di Jakob Lenz, regia di Luca Ronconi – 2008
  • La Cage aux folles di Francis Veber regia di Claudia Negrin – 2008
  • Madre Coraggio di Bertold Brecht, regia di Robert Carseen – 2007
  • Le rane di Aristofane, regia di Luca Ronconi – 2007
  • Des Italiennes di Gilbert Rouviér, regia di Gilbert Rouviér – 2006
  • Infinities di John D. Barrow, regia di Luca Ronconi – 2005
  • Memoriale da Tucidide di Enzo Siciliano, regia di Luca Ronconi – 2005